foto BIBLOS: biblioteca virtuale del settore umanistico del consiglio nazionale delle ricerche
biblios.cnr.it photo






catalogo per soggetti ultimo aggiornamento 13.03.2003


archeologia > archeologia egea

Bibliografia del prof. Giovanni Rizza

1) Paolino da Nola, Catania 1947;

2) Imitazione biblica ed influenza retorica nell'opera di Paolino da Nola, in "Miscellanea di studi di letteratura cristiana antica", Catania 1947, pp. 153-164;

3) Nach der christlichen Weltkonferenz in Oslo, in "Theologische Zeitschrift", 1947, pp.370-376;

4) Pitture e mosaici nelle basiliche paoliniane di Nola e di Fondi, in "Siculorum Gymnasium", 1948, pp.311-321;

5) Statuetta lentinese di personaggio seduto, in "Siculorum Gymnasium", 1949, pp.98-103;

6) Note di topografia lentinese, in "Siculorum Gymnasium", 1949, pp.276-284;

7) Centuripe. Edificio termale in Via Adriano, in "Notizie Scavi", 1949, pp.190-192;

8) Il primo congresso nazionale di Archeologia cristiana, in "Nuovo Didaskaleion", 1950-51, pp.66-73;

9) Gli scavi di Leontini ed il problema della topografia della città, in "Siculorum Gymnasium", 1951, pp.190-198;

10) Originalità e coerenza di una nuova pubblicazione su Leontini, in "Siculorum Gymnasium", 1951, pp.226-229;

11) Scavi e ricerche nella città di Leontini negli anni 1951-1953, in "Bollettino d'Arte", 1954, pp.69-73;

12) Scavi e ricerche nel territorio di Paternò, in "Bollettino d'Arte", 1954, pp.73-75;

13) Paternò. Città siculo-greca in contrada "Civita". Scoperte fortuite nella necropoli meridionale, in "Notizie Scavi", 1954, pp.131-145;

14) I mosaici di via Dottor Consoli, in "Rivista del Comune di Catania", 1954, pp.55-63;

15) Bibliografia degli scritti di Guido Libertini, in "Archivio Storico per la Sicilia orientale", L, 1954, pp.16-20 (Ripubblicato in "Scritti in onore di Guido Libertini", Firenze 1958, pp.17-24);

16) Ricordo di Guido Libertini, in "Nuovo Didaskaleion", 1953-55, pp.101- 118;

17) Mosaico pavimentale di una basilica cemeteriale paleocristiana di Catania, in "Bollettino d'Arte", 1955, pp.1-11;

18) Leontini. Campagne di scavi 1950-51 e 1951-52: la necropoli della Valle S.Mauro; le fortificazioni meridionali della città e la porta di Siracusa, in "Notizie Scavi", 1955, pp.281-376;

19) Leontini. Scavi e ricerche degli anni 1954-1955, in "Bollettino d'Arte", 1957, pp.63-73;

20) Acitrezza (Catania). Tombe di età bizantina in contrada Feudo. - Paternò (Catania). Necropoli greca e rinvenimenti vari in contrada Castrogiacomo - S.Cono (Catania). Necropoli in contrada Mola - Giarratana (Ragusa). Resti di una fortificazione greca su Monte Casale, in "Notizie Scavi", 1957, pp.199-207;

21) Precisazioni sulla cronologia del primo strato della necropoli di Leontini, in "Archeologia classica", XI, 1959, pp.78-86;

22) Scoperta di una città antica sulle rive del Simeto: Etna-Inessa?, in "La Parola del Passato", LXIX, 1959, pp.465-474;

23) Necropoli romana scoperta a Catania in Via S.Euplio, in "Archivio storico per la Sicilia Orientale", LIV-LV, 1958-1959, pp.249-251;

24) Una nuova pelike a figure rosse e lo "splanchnoptes" di Styppax, in "Annuario della Scuola archeologica italiana di Atene", XXXVII-XXXVIII, 1959- 1960, pp.321-345;

25) Stipe votiva di un santuario di Demetra a Catania, in "Bollettino d'Arte", XLVI, 1960, pp.247-262;

26) La grande scultura greca nell'Italia meridionale e in Sicilia, in "Arte antica e moderna", XII, 1960, pp.331-350; trad. olandese in "Antiquity and Survival", III/2-3, 1962, pp.167-184;

27) Un cratere a figure rosse di Paternò, in "Bollettino d'Arte", XLVI, 1961, pp.300-306;

28) Siculi e Greci sui colli di Leontini, in "Cronache di Archeologia e di Storia dell'Arte", I, 1962, pp.1-27;

29) Stipe votiva sul colle di Metapiccola a Leontini, in "Bollettino d'Arte", XLVIII, 1963, pp.342-347;

30) Dedalo e le origini della scultura greca, in "Cronache di Archeologia e di Storia dell'Arte", II, 1963, pp.5-49;

31) Scavi e scoperte archeologiche a Catania nell'ultimo decennio, in "Boll. Rotary Club", Catania 1964, pp.1-8;

32) Un martyrium paleocristiano di Catania e il sepolcro di Iulia Florentina, in "Oikoumene", Catania 1964, pp.593-612;

33) Catania nell'antichità, in "Centro di Studi sull'antico cristianesimo. Attività dal 1945 al 1964", Catania 1964, pp.3-8;

34) Un caduceo dei Reggini a "Civita" di Paternò, in "Cronache di Archeologia e di Storia dell'Arte", III, 1964, pp.16-19;

35) Motivi unitari nell'arte sicula, in "Cronache di Archeologia e di Storia dell'Arte", IV, 1965, pp.7-27;

36) Monte Casasia. Un abitato siculo nel territorio di Monterosso Almo, in "Cronache di Archeologia e di Storia dell'Arte", V, 1966, pp.7-15;

37) Le terrecotte di Axos, in "Annuario della Scuola archeologica di Atene e delle Missioni italiane in Oriente", XLV-XLVI, 1966-67, pp.211-302;

38) Gli archeologi italiani in Grecia, in "Bollettino del Rotary Club di Catania", II/I, 1967, pp.14-19;

39) Per la salvezza del nostro patrimonio artistico e archeologico, in "Archivio Storico per la Sicilia orientale", LXIV, 1968, fasc.II, pp. 89-92;

40) Il Santuario sull'acropoli di Gortina, Parti II e III (Monografie della Scuola Archeologica di Atene e delle Missioni Italiane in Oriente, II), Roma 1968, pp. 97-280;

41) Nuove ricerche sulla Patela e nel territorio di Priniàs. Relazione preliminare degli scavi del 1969, in "Cronache di Archeologia e di Storia dell'Arte", VIII, 1969, pp.7-32;

42) Ricordo di Biagio Pace, in "Archivio Storico per la Sicilia Orientale", LXVII, 1971, pp.345-355;

43) Scavi e ricerche dell'Istituto e della Scuola di Archeologia negli anni 1968-71, in "Siculorum Gymnasium", XXIV, 1971, pp.218-233;

44) Nuove scoperte a Priniàs, in "Atti III Congr. Int.Studi Cretesi", Atene 1973, pp.286-289;

45) Nuove scoperte a Centuripe, in "Kokalos", XVIII-XIX, 1972-73, pp.366-373;

46) Istituto per gli studi micenei ed Egeo-anatolici, Roma. Attività scientifica svolta nel 1973, in "La ricerca scientifica", XLIV/5, Roma 1974, pp.881-884;

47) Priniàs 1971, in "Archaiologikon Deltion", XXVII, 1972, pp.633-634;

48) Priniàs 1972, in "Archaiologikon Deltion", XXVIII, 1973, pp.579-580;

49) Leontini, in "Magna Graecia", VIII/3-4, 1973, p.17;

50) Attività dell'Istituto di Archeologia dell'Università di Catania. Scavi e ricerche in Sicilia negli anni 1972-1975, in "Kokalos", XXII-XXIII, 1976-1977, II/1, pp.636-645;

51) Sui disegni di legge per i Beni Culturali in Sicilia (intervento al Convegno), in "Mem. e Rendic. dell'Accademia degli Zelanti e dei Dafnici di Acireale", Serie II, vol.VII, 1977, pp.542-548;

52) Ceramiche figurate di Priniàs, in "Antichità Cretesi", II, Catania 1978, pp.153-168;

53) Gli scavi di Priniàs e il problema delle origini dell'arte greca, in "Un decennio di ricerche archeologiche", Roma 1978, pp.85-137;

54) Tombes de chevaux, in "Relations between Cyprus and Crete, ca. 2000-500 B.C.", Nicosia 1979, pp.294-297;

55) Leontini nell'VIII e nel VII sec.a.C., in "Insediamenti coloniali greci in Sicilia nell'VIII e nel VII sec.a.C." (Cronache di Archeologia, XVII, 1978), Catania 1980, pp.26-37;

56) Gli scavi di Priniàs dal 1972 al 1975, in "Pepragmena tou Eí Diethn. Kret. Syned.", Atene 1981, pp. 472-476;

57) Attività dell'Istituto di Archeologia dell'Università di Catania. Scavi e ricerche in Sicilia negli anni 1976-1979, in "Kokalos", XXVI-XXVII, 1980-1981, pp.764-770;

58) Leontini e Katane nell'VIII e nel VII secolo a. C., in "Annuario della Scuola archeologica di Atene", LIX, 1981, pp.313-317;

59) Priniàs nelle fasi geometrica ed orientalizzante, in "Annuario della Scuola archeologica di Atene", LXI, 1983, pp.45-51;

60) S.Angelo Muxaro e il problema delle influenze micenee in Sicilia, in "Cronache di Archeologia", XVIII, 1979, pp.19-30;

61) Catania. Scavi e scoperte negli anni 1975-1978, in "Cronache di Archeologia", XVIII, 1979, pp.103-105;

62) La Scuola di perfezionamento in archeologia dell'Università di Catania, in "Provincia di Siracusa", III/1, 1984, pp.4-6;

63) Gli scavi di Priniàs, in "Magna Graecia", XIX/1-2, 1984, p.24;

64) Università di Catania. Istituto di Archeologia. Scavi e ricerche in Sicilia dal 1980 al 1984, in "Kokalos", XXX-XXXI, 1984-1985, II/2, pp. 847-853;

65) Le arti figurative dalle origini al V secolo a.C., in "Sikanie", Milano 1985, pp. 125-229;

66) Catania. Storia della ricerca archeologica, in "Bibliografia topografica della colonizzazione greca in Italia e nelle Isole tirreniche", V, Pisa-Roma 1987, pp. 157-166;

67) Centuripe. Storia della ricerca archeologica, in "Bibliografia topografica" cit., pp. 235-238;

68) Alfio Sgalambro e l'archeologia di Leontini, in "Un trentennio di indagini nel territorio di Lentini antica", Lentini 1987, pp. 15-20;

69) La necropoli di Butera e i rapporti fra Sicilia e Creta in età protoarcaica, in "Kokalos", XXX-XXXI, 1984-1985, I, pp.65-70;

70) La statua marmorea di Mozia e la scultura di stile severo in Sicilia (intervento al Convegno), in "Atti della giornata di studio", Roma 1988, p. 133;

71) Scavi e ricerche a Priniàs dal 1977 al 1986, in "Pepragmena tou STí Diethn. Arch. Syned.", I/2, Chanià 1990, pp. 248-253;

72) Lentini. Storia della ricerca archeologica, in "Bibliografia topografica della colonizzazione greca in Italia e nelle isole tirreniche", VIII, Pisa 1990, pp. 533-538;

73) Priniàs. La città arcaica sulla Patela, in "La transizione dal Miceneo all'alto arcaismo. Dal Palazzo alla città", Roma 1991, pp. 331-347;

74) Problemi di storia dell'arte della Sicilia antica. Un aggiornamento (1984-1988), in "Kokalos", XXXIV-XXXV, 1988-1989, I, pp. 265-278;

75) La scoperta e lo scavo, in "Mandra di Gipari. Una officina protoarcaica di vasai nel territorio di Priniàs", Catania 1992, pp. 13-26;

76) Uno scudo dipinto del Museo di Chanià, in "Atti dell'Accademia Nazionale dei Lincei, Rendiconti", Serie IX, vol. IV, fasc. 1, Roma 1993, pp. 39-44;

77) Osservazioni sull'architettura e sull'impianto urbano di Leontini in età arcaica, in "Architettura e urbanistica nella Sicilia greca arcaica" (Cronache di Archeologia, XIX, 1980), Catania 1994, pp.115-129;

78) Catania, s.v., in Enciclopedia dell'Arte antica, classica ed orientale, II suppl., II, Roma 1994, pp. 59-61;

79) Centuripe, s.v., in Enciclopedia dell'Arte antica, classica ed orientale, II suppl., II, Roma 1994, p. 100;

80) Lentini, s.v., in "Enciclopedia dell'Arte antica, classica ed orientale", II suppl., III, Roma 1995, pp. 332-333;

81) Scavi e ricerche a Priniàs dal 1987 al 1991, in "Pepragmena tou Z' Diethn. Kret. Syned.", Rethymnon 1995, pp.797-810;

82) Doro Levi e gli studi sull'Orientalizzante cretese, in "Mnemeion. Ricordo triestino di Doro Levi", Roma 1995, pp.71-73;

83) Priniàs s.v., in "Enc. dell'Arte Antica, classica e orientale", II suppl., IV, Roma 1996, pp.475-477;

84) Priniàs in età micenea, in "Atti e memorie del Secondo Congresso Internazionale di Micenologia (Roma - Napoli Ottobre 1991)", Roma 1996, pp. 1101-1110;

85) Catania in età greca: l'evidenza archeologica, in "Catania antica", Pisa-Roma 1996, pp. 11-18;

86) La scultura siceliota nell'età arcaica, in "I Greci in Occidente", Milano 1996, pp.399-412;

87) Sant'Angelo Muxaro, s.v., in "Enciclopedia dell'Arte antica, classica ed orientale", II suppl., V, Roma 1997, p. 103;

88) Gli scavi di Priniàs (Creta), in "Missioni archeologiche italiane. La ricerca archeologica, antropologica, etnologica", Roma 1997, pp. 125-128;

89) Dionigi a Jasos: un modello micrasiatico per l'Epipole di Siracusa, in "Sicilia e Anatolia" (Cronache di Archeologia, XXVI-XXVII, 1987-88), Catania 1997, pp. 121-124;

90) Una kylix laconica del Pittore della Caccia a Catania, in "I vasi attici ed altre ceramiche coeve in Sicilia" (Cronache di Archeologia, XXIX, 1990), Catania 1997, pp. 135-143;

91) Doro Levi: tradizione minoica e arte greca, in "Rendiconti Accademia Lincei", Serie IX, vol. IX, 1998, pp.337-338;

92) Scoperta di un santuario dei Dioscuri a Leontini, in "Rendiconti Accademia Lincei", c.d.s.;

93) Sant'Angelo Muxaro e la tradizione dei Cretesi in Sicilia, in Atti del Convegno "Natura mito storia nel regno sicano di Kokalos", Sant'Angelo Muxaro, 25-27 ott. 1996, c.d.s.;

94) Dal mare africano alle rocche sicane, in "Atti del Convegno", Santa Elisabetta 28-29 Marzo 1998, c.d.s.;

95) Non destructive determination of traces-elements in Greek Pottery by use of a XRF Portable System, in "Proceedings of 1st. International Congress on Science and Technology for the Safeguard of Cultural Heritage in the Mediterranean Basin, Catania-Siracusa 1995", Palermo 1998;

96) Scavi e ricerche a Priniàs dal 1992 al 1996, in Pepragmena tou H' Diethn. Kret. Syned. (Iraklion 9-14 Settembre 1996), c.d.s.




2002 Consiglio Nazionale delle Ricerche | per segnalazioni potete scrivere al webmaster di biblos